Digisatitalia.com

UTTILIZZO AVANZATO DEGLI AMPLIFICATORI    PER TELEFONI CELLULARI

SCELTA DELL’AMPLIFICATORE  Ricerca delle frequenze

 

Casella di testo: Quando il telefonino non prende

   Ottobre  2015   

AGGIORNAMENTO SULLE FREQUENZE  

UTILIZZATE DAI VARI GESTORI

Banda (8)  900 Mhz EGSM  ( estesa a 35 MHZ  )  CON  L’UTILIZZO DEI VARI GESTORI

Considerando le varie caratteristiche dei ripetitori   commerciali  (quelli per amplificare il segnale telefonico ) abbiamo rileveto che : 

anche se  Acquistiamo un ripetitore di  buona qualità  , a volte   non soddisfa  o soddisfa solo in parte l’esigenza   del cliente ;  I motivi  possono essere molti , installazione mal fatta, connettori malmessi, antenne non adatte ,segnali bassi in ingresso, ecc. ecc.—

Bene  vorrei parlare proprio di questo. : segnali bassi in ingresso al ripetitore  

Incominciamo  a leggere la targhetta  delle caratteristiche

Tra le altre  cose oltre alla frequenza  di lavoro  notiamo :

PO = potenza  in dbm  per la precisione  27 dbm  (questo Determina la zona di copertura)

GP = guadagno dell’amplificazione  Dal momento  che la trasmissione è bidirezionale  abbiamo un amplificazione di 65  db in salita verso la cella 

e di 70 db  in discesa verso il telefono .

QUESTI valori  si possono variare  con l’utilizzo  di antenne  con guadagno differente , per qui ogni antenna utilizzata  potrà variare il guadagno complessivo e la direzionalità del segnale irradiato.

 

Tenendo  presente i le caratteristiche di funzionamento  ottimale del  telefono   abbiamo un range   che va da - 50 a – 80  db  per tanto se non si riesce a comunicare  siamo al di sotto del valore minimo . Ovvero  otlre –80 db  (naturalmente in casa ) tra -85 e -110 il telefono  crea problemi.

DOMANDA : Come è possibile portare  in casa questo valore  per ottenere un  funzionamento regolare ?

RISPOSTA :E’ una cosa molto semplice , (almeno sembra)    Con un amplificatore .  !!!!!!!

 

In breve e a  grandi linee  succede questo :

Fuori casa noi abbiamo un segnale che ci consente di telefonare  ok ,  questo segnale  sarà (come anzidetto) di -75 db  tramite l’antenna esterna e il cavo  a 52 hom lo portiamo all’amplificatore ; Questo avendo  un guadagno di +65 db  ci darà in uscita  (-75 + 65 = -10 db  che sarà un ottimo segnale  in uscita )  considerando la bi direzionalità dell’amplificatore  lo avremo su  ambedue  le porte  uscita /entrata

Tutto ciò anzidetto  fino ad arrivare alla potenza nominale del trasmettitore +27 dbm in questo caso :.  -38 in antenna +65 di amplificazione  = 27 dbm corrispondenti a 1/2 watt  il massimo che si ottiene  senza deteriorare il segnale .

( IL TUTTO PURAMENTE TEORICO  IN QUANTO MANCANO UNA SERIE DI DETTAGLI IMPORTANTI  COME PERDITA  PER LA QUALITA’ E LUNGHEZZA DEI CAVI ,PERDITA DEI CONNETTORI ,GUDAGNO DELLE ANTENNE , PERDITA DELLA TRATTA  , ECCCCC.

 

 

· Trovare all'esterno una posizione adeguata per l'antenna esterna. (consigliamo sul tetto insieme alle antenne della TV, oppure sul balcone)

· Installare l'antenna nel punto più libero all'esterno della casa

· Portare il cavo all'interno della abitazione e collegarlo all'unità principale (ripetitore). Fare attenzione che il ripetitore non sia collegato alla corrente

· Fissare e collegare l'antenna interna. Fare attenzione ad installare l'antenna interna  oltre 7m dall'antenna esterna -

· Fare attenzione in pratica le antenne non si devono vedere elettricamente

· Non dare corrente  se prima non si sono collegate tutte le antenne

· Collegare il ripetitore alla presa di corrente

· Se non si è sicuri di aver puntato bene l'antenna esterna, fare un paio di prove, girandola nei vari punti per vedere se il segnale cambia

· Spegnere e accendere il cellulare per effettuare il test

· Controllare l'effettivo incremento dei db  direttamente dalle funzioni del telefono il segnale ottimale sarà da -65 a- 80 db 

·  La comunicazione risulta difettosa o impossibile con segnali da –87 a -110)

· dipende molto dalla qualità e sensibilità del telefono ,

· dipende tal tipo di operatore utilizzato in quella zona

· Come Trovare il test misura SU Samsung:  menù -   impostazioni - info sul dispositivo - stato - potenza del segnale

· COME EFFETTUARE UN TEST :  mettere il telefono in modalità segnale GSM  posarlo in una zona dove il segnale risulta assente -95 -110 db, non toccarlo per nessun motivo , collegare la spina del'amplificatore alla correte elettrica  e   dopo 15 secondi constatare l'incremento del segnale da -95  a -80db  - eventualmente  spegnere e riaccendere il telefono

· Attenzione : Quando il cellulare  vede ancora  del segnale (una tacca) in UMTS  può dare delle misure false ,  non reali     per tanto va settato in GSM   a 900 MHZ

· In internet sono disponibili, da scaricare sul telefono, parecchie applicazioni  per rilevare i livelli del segnale

· Ricordate sempre che   I segnali GSM - UMTS  sono molto  sensibili  alla zona di utilizzo  per tanto  suscettibili alle case circostanti, alle colline,alle montagne alle riflessioni sulle rocce e ghiaccio, nebbia,pioggia umidità vegetazione estiva invernale ,evanescenza, propagazione, interferenza.-

· Alcune di queste situazioni sono modificabili con l'utilizzo di antenne appropriate

· E' preferibile comunque  la vista ottica con il ripetitore.

Impianti SRB900 Mhz
per 80 mt 
quadri€ 130,00

 

L'amplificatore Ripetitore gsm è
Ottimo in Locali di grandi dimensioni - Supermercati, Capannoni, Saloni esposizione ,Garages interrati , Cantine o Appartamenti dove il segnale del GSM è basso o assente

 

L'Amplificatore gsm AT 800 Copre fino a 1.000 m2.
Compreso di antenna Yagi da esterno per ricevere al meglio il segnale GSM, antenna Omni direzionale per interno e dei cavi per il collegamento

( Conforme alla Normativa Europea ETS 300 609-4 )

Questo apparato AMPLIFICATORE RIPETITORE gsm non costituisce in nessun modo pericolo per la salute. -Il livello di campo elettromagnetico irradiato all`interno dal Ripetitore è pari o inferiore a quello normalmente presente all`aperto e irradiato dai vari operatori. L`apparecchio è conforme ai limiti imposti dalle varie direttive comunitarie europee e non costituisce alcun pericolo per la salute.

AT 800 ANY-TONE

 

Si trova qua’ completo di cavi e antenne   a  €  480  iva compresa

 

 

 

Divisore per due antenne

Home 
 Vai alla pagina www.digisatitalia.com

www.digisatitalia.com

 

CONSIGLI  PER  L’INSTALLAZIONE  E LA VERIFICA DEL FUNZIONAMENTO

 

Bande di   TELEFONIA  CELLULARE  ( in ITALIA ed  EUROPA )

Sistema

L.Banda

UPLINK  ( MHz )

DOWNLINK  ( MHz )  

Telefonia

DATI   e Videofonia

GSM-R  900

4 MHz

876

880

921

925

Cellulari  con Apposita SIM

GSM  Ferrovie (FS)

GSM  900  standard

25 MHz

890

915

935

960

Tutti i Cellulari  GSM

GPRS  (14 KB/s)  /  EDGE  (280 KB/s)

 GSM  900   estesa 1

30 MHz

885

915

930

960

Tutti i Cellulari  GSM

GPRS  (14 KB/s)  /  EDGE  (280 KB/s)

 GSM  900  ( EGSM )

35 MHz

880

915

925

960

Tutti i Cellulari  GSM

GPRS  (14 KB/s)  /  EDGE  (280 KB/s)

GSM  / LTE  (1800)

75 MHz

1710

1785

1805

1880

Tutti i Cellulari  GSM  - 4G LTE

GPRS  (14 KB/s)  / EDGE  (280 KB/s)  /  4G LTE (140 MB/s) 

UMTS  (2100)

60 MHz

1920

1980

2110

2170

Tutti i Cellulari   UMTS 3G

UMTS  (360 KB/s) - HSDPA  (3,5 MB/s)  - 3G HSUPA (7MB/s)

LTE    (800)

30 MHz

832

862

791

821

Tutti i Cellulari   UMTS - 4G LTE

4G LTE   (140 MB/s) 

LTE   (2600)

70 MHz

2500

2570

2620

2690

Tutti i Cellulari  UMTS - 4G LTE

4G LTE   (140 MB/s)