Your SEO optimized title
Login utente
Email
Password
Nel tuo carrello
Prodotti nel carrello: 0
Visualizza carrello
Contatore visite
Pagine viste: 12413060
Utenti online: 165
ORARIO di APERTURA e/o ASSISTENZA

Pagamenti Accettati

 

POSTEPAY       BONIFICO

  CONTRASSEGNO   PAYPAL

 

 

Ricerca Spedizione

Costo della spedizione

 da  € 5,90 

 

Controlla spedizione con GLS

Certificazione Sito Sicuro

Per acquistare non è necessario

 avere un conto Paypal 

cliccando sul tasto vieni inviato

al sito di Paypal dove è possibile

 pagare anche se non hai un conto

è Sufficiente una qualsiasi

carta di credito

  prepagata o tradizionale


Prodotti in evidenza

MISURATORI DI CAMPO TV

Offerta installatori 

NUOVO AGGIORNAMENTO 

  2018  con comando SCR

Info Canali Programmazione HARD

Card Freex TV in offerta

SCT In Offerta

Duplicazione Telecomandi


PMR 446 FREQUENZE,OMOLOGAZIONE ,MODULO CONCESSIONE, ATTIVITA'

PMR 446  FREQUENZE, OMOLOGAZIONE  ,
 
MODULO CONCESSIONE,  ATTIVITA'

Le ricetrasmittenti sono piccoli apparecchi radio in grado di conversare fra di loro nel raggio di poche migliaia di metri, utilizzate da chi va in campagna o montagna in compagnia o gruppo (cacciatori, alpinisti, cercatori di funghi, operai di cantieri, ecc.) per tenersi in contatto fra di loro. 

Sono molto utili in caso di incidenti, o di perdita dell'orientamento, per ritrovarsi se ci si è separati, per coordinare certe attività. Sono quindi utili ai cacciatori di cinghiale per segnalarsi gli avvistamenti del selvatico e reagire di conseguenza. Rappresentano un elemento di sicurezza per segnalare la propria presenza in zona di tiro

lo trovi qua' a prezzo speciale da Digisatitalia


Queste brevi note sul PMR 446  , che non appartiene al mondo dei radioamatori, perché le sue frequenze non rientrano nelle bande radioamatoriali,

sono state realizzate per rispondere ad una richiesta sulle frequenze dei suoi canali. Le mettiamo nel sito perché speriamo possano essere d'aiuto anche ad altre persone con lo stesso desiderio di conoscenza.

Il servizio PMR (Private Mobile Radio) 446 nasce dalle decisioni del CEPT (la conferenza delle amministrazioni delle poste e telecomunicazioni europee) che obbligano gli stati membri a:

  • riservare la banda di frequenze 446.0 - 446.1 MHz per il servizio PMR;
  • esentare le apparecchiature PMR 446 da licenze individuali;
  • permettere la libera circolazione ed uso delle apparecchiature PMR 446 conformi agli standard tecnici europei ETS 300 296.

In Italia l'uso ricade nel regime di "autorizzazione generale d'uso" (DPR 447/01, art. 5 e D.L. 15/9/2003 "Codice delle Comunicazioni elettroniche") e richiede il rilascio dell'autorizzazione e il versamento di un modesto canone annuo, pari a 12 euro, che è indipendente dal numero degli apparati posseduti.

Il PMR 446 è pensato principalmente per un uso professionale, dove occorre disporre di un semplice servizio radio per comunicare su brevi distanze (interno di edifici, cantieri, manifestazioni sportive, spettacoli, fiere, alberghi, installatori, etc.).

Perché un apparato PMR 446 sia a norma deve:

  • essere un dispositivo portatile (palmare);
  • usare esclusivamente la banda di frequenze 446.0 - 446.1 MHz;
  • funzionare solamente in fonia (FM);
  • avere un'antenna fissa e non sostituibile;
  • non superare i 500 mW ERP di potenza;

ed ovviamente essere compatibile con lo standard ETS 300 296.
L'uso di microfoni esterni (compresi i tipi VOX), cuffie, auricolari, altoparlanti esterni, alimentatori a rete è liberamente permesso, purché il loro uso non cambi le caratteristiche d'omologazione della radio.

La banda di frequenze a disposizione è suddivisa in 8 canali simplex da 12.5 kHz, le cui frequenze sono state armonizzate per l'uso in tutta Europa. Le frequenze centrali dei canali sono le seguenti:


Ch
Frequenza (MHz)
1
446.00625
2
446.01875
3
446.03125
4
446.04375
5
446.05625
6
446.06875
7
446.08125
8
446.09375


Le frequenze sono condivise e pertanto, in caso di intenso traffico locale, possono verificarsi interferenze e sovrapposizioni sui canali. Ciò può essere ovviato cambiando canale e/o usando i toni CTCSS o il codice DCS. Il loro uso non è obbligatorio, ma è fortemente consigliato.

I 38 codici CTCSS disponibili e le rispettive frequenze subaudio sono:


codice
Hz
codice
Hz
codice
Hz
codice
Hz
1
67.0
11
97.4
21
136.5
31
192.8
2
71.9
12
100.0
22
141.3
32
203.5
3
74.4
13
103.5
23
146.2
33
210.7
4
77.0
14
107.2
24
151.4
34
218.1
5
79.7
15
110.9
25
156.7
35
225.7
6
82.5
16
114.8
26
162.2
36
233.6
7
85.4
17
118.8
27
167.9
37
241.8
8
88.5
18
123.0
28
173.8
38
250.3
9
91.5
19
127.3
29
179.9
10
94.8
20
131.8
30
186.2

Il CTCSS funziona inviando un tono subaudio insieme alla trasmissione radio; questo tono apre in ricezione lo squelch delle sole radio che hanno impostato lo stesso codice di tono. Ciò non significa che più di una persona possa trasmettere contemporaneamente ma semplicemente che un insieme di persone possono condividere lo stesso canale senza dover ascoltare le reciproche conversazioni.

Il DCS (Digital Coded Squelch) è un metodo simile e la sua differenza principale rispetto al CTCSS è che esso è digitale invece che analogico.

La portata di un apparato PMR 446 all'aperto è di circa 5 chilometri, che ovviamente si riduce all'interno di edifici di cemento armato e zone abitate.

Per chi non ha mai usato un ricetrasmettitore, ecco tre veloci suggerimenti per il corretto uso del PMR 446:

  • prima di parlare, controllate che la frequenza sia libera, ad esempio rimanendo in ascolto o controllando l'indicatore di canale occupato;
  • inviate messaggi brevi, perché altre persone potrebbero aver bisogno di usare il canale;
  • dite il vostro nome e quello della persona che state chiamando, ricordandovi di passare la comunicazione quando avrete finito di parlare.
Con l'attuale normativa (2010) è necessario presentare una dichiarazione di inizio atttività come da allegati, modelli utili per la presentazione presso l'Ispettorato della provincia di Roma. 

 

 



Carte di credito e modalità di pagamento accettate

© Digisatitalia di M.P. - P.IVA 04318840016 - Corso Francia 113 COLLEGNO - Tel: 0117804025 - Fax: 0114147974
Informativa Cookie